Consensus by Rinaldo Lampis

Movimento per la libertà di pensiero e di cura

Movimento per la libertà di pensiero e di cura
Gennaio 31, 2007

L’effetto serra. Un’altra bufala?

mutande3.JPG
Dimostrazione del riscaldamento del globo

Domanda: come mai non solo la Terra, ma anche il pianeta Plutone si sta riscaldando,
benché si stia allontanando dal sole?

Mettiamo le cose in chiaro.
Esiste a livello globale una notevole ignoranza su quanto siano complesse e delicate le interdipendenze tra i numerosi sistemi energetici che compongono la Terra.

Il nostro pianeta, la nostra unica casa, è maltrattato giornalmente da piccoli e grandi soprusi, siano essi gli inquinamenti dei singoli e dell’industria, che le perforazione delle montagne della Val di Susa.

Ben venga quindi ogni attività di gruppo che aumenti la consapevolezza individuale e che insegni un amorevole rispetto per la nostra Madre Terra, come desidera realizzare la mobilitazione internazionale del 1 febbraio..

Ma dire che le nostre sconsiderate attività siano la causa principale dell’aumento della temperatura terrestre (attraverso l’”effetto serra”) è diventato ormai un articolo di fede, piuttosto che di scienza.

Funziona così:
Più le persone si convincono di qualcosa leggendo i giornali o ascoltando in televisione le opinioni degli “esperti” (o ricevendo email) , più credono che ciò che stanno sentendo sia vero, scolpito nella roccia della Realtà.

Lo stesso è già successo per il “complotto” dell’11 settembre, per le scie chimiche nei cieli, per la chemio come terapia anticancro, o per la favola del Big Bang.

Quanti si ricordano che negli anni settanta gli stessi “esperti” avevano annunciato l’avvento imminente di un’era glaciale? I dati che avevano allora in mano escludevano qualsiasi dubbio…

Ma il fatto è che, spesso, ciò che ci viene propinato come fatto divino, e quindi certo, è in realtà l’ipotesi incompleta di qualcuno. E non importa se questo “qualcuno” ammonti alla maggioranza degli scienziati (chi si ricorda ancora della “certezza” della terra piatta?).

Riguardo l’effetto serra, quali dati inconfutabili abbiamo?
Nessuno, eccetto una teoria di riscaldamento del globo terrestre.

Se smettessimo di essere terracentrici e guardassimo oltre il nostro naso, noteremmo che da parecchi anni un fatto inspiegabile sta accadendo nel sistema solare: più o meno tutti i pianeti, e i loro satelliti, stanno subendo un aumento di temperatura.

In certi casi l’aumento di temperatura è così elevato che, se fosse successo sulla Terra, ci sarebbero già stati problemi di sopravvivenza per milioni di esseri umani.

Ovviamente gli astronomi sanno di questi aumenti, come lo sa la NASA e l’ESA, ma nessuno ne conosce le cause. Forse è in atto un aumento “energetico” dell’attività solare, al di fuori dell’energia termica (elettromagnetica) misurata.
Forse la causa è da ricercarsi nella zona di spazio che il sistema solare sta attraversando al momento.
Forse.

Ma, qualsiasi sia la causa, quello che sappiamo per certo è che non ci sono abitanti né su Giove né su Marte che, con il loro modo “sprecone” di vita e con i loro fuoristrada, mostruosi consumatori di benzina, stanno portando alla rovina il loro pianeta.

Quindi ben venga una grande manifestazione di consapevolezza globale sullo stato di salute non solo della Terra, ma anche del Sistema Solare. Che sia fatta, però, con la giusta consapevolezza della complessità, meraviglia e mistero dello spazio in cui viviamo.

Ah, cosa farò il primo febbraio per quei cinque minuti prima delle otto?
Continuerò a navigare al computer.
Non al lume di candela.
rinaldo lampis

Ci sono numerosi siti, attendibili, che mettono in dubbio la teoria dell’effetto serra.
Uno dei più documentati è:
http://motls.blogspot.com/2006/05/global-warming-on-jupiter.html

 


mandato da Rinaldo Lampis il Mercoledì Gennaio 31 2007

URL of this article:
http://www.communicationagents.com/rinaldo_lampis/2007/01/31/leffetto_serra_unaltra_bufala.htm

 

 

 


Related Articles

La fine della sperimentazione “scientifica” sugli animali.
commemorazione di Hans Ruesch, storico della scienza e coscienza del mondo. Hans Ruesch è stato incluso da un’importante antologia americana (Pearson Education), accanto a figure del calibro di Darwin, Kant, Freud e Lawrence, tra le persone che “hanno cambiato il pensiero del mondo”. Hans Ruesch rimarrà nella storia per aver fatto conoscere al mondo intero cosa si celi dietro il muro invalicabile dei laboratori di ricerca, quali siano le... [continua a leggere]
Gennaio 31, 2008 - Rinaldo Lampis

Vuoi conoscere meglio la mente di Beppe Grillo? Scordatelo.
Una storia un po’ lunga, ma se avete voglia di leggerla fino in fondo vi dirà parecchio su Beppe Grillo. Il giorno 2 gennaio, come molti, ho letto e visto in Internet il “discorso di Capodanno” di Grillo. Nel quale, come si ricorderà, è stato lanciato il V-day contro i giornali per il 25 aprile prossimo venturo. Tra le altre cose, nel suo discorso Grillo prevedeva con certezza che... [continua a leggere]
Gennaio 15, 2008 - Rinaldo Lampis

11 settembre. Quel fiorente business del Complottismo.
Documentatevi una volta per tutte su http://paoloattivissimo.info/11settembre/index.htm A proposito di cantonate: sapevate che secondo www.luogocomune.net, il sito di riferimento della tesi del complotto, gli aerei di linea hanno motori diesel e vanno a gasolio? Con questo inizio… rl undicisettembre Blog di ricerca sulle teorie di complotto Di Paolo Attivissimo Il buco al Pentagono era troppo piccolo per un aereo di linea. Le torri del World Trade Center sono state... [continua a leggere]
Settembre 15, 2006 - Rinaldo Lampis

 


Readers' Comments

Post a comment















Security code:




Please enter the security code displayed on the above grid


Due to our anti-spamming policy the comments you are posting will show up online within few hours from the posting time.



 

L'energia segue il pensiero

 

Creative Commons License
Questo lavoro è autorizzato dal Creative Commons License.

 

2758



Enter your Email


motorizzato da FeedBlitz


 

Articoli più recenti
Il Giorno Fuori dal Tempo, Il significato energetico del 25 luglio

Rinaldo Lampis: L’uso Cosciente delle Energie

Attivazione nei Colli Euganei (PD) della Piramide di Luce

Contatti con gli Abitanti Invisibili della Natura

Le statistiche dicono che, se i tumori si lasciano in pace, si muore meno...

Anche questa volta l'aggessività di Israele sarà difesa dagli "amici italiani"?


Archive of all articles on this site


Most recent comments

Cosa c'è da sorridere?

Cure naturali per il Cancro. Il dottor Simoncini ha bisogno del nostro supporto

Omeopatia e libertà. Di nuovo i giudici sentenziano che siamo incompetenti a curarci con chi vogliamo.

Quel carrozzone della FAO: la fame nel mondo non si batte col foie gras

Vaccino antipapilloma HPV: stupro sanitario.

 

Candida International

What Does MHRA Stand For??

Bono and Bush Party without Koch: AIDS Industry Makes a Mockery of Medical Science

Profit as Usual and to Hell with the Risks: Media Urge that Young Girls Receive Mandatory Cervical Cancer Vaccine

 

Health Supreme

European Food Safety Authority cherry picks evidence - finds Aspartame completely safe

Did Aspartame kill Cory Terry?

Retroviral particles in human immune defenses - is AIDS orthodoxy dead wrong?

 

Share The Wealth

Drinking Water Fluoridation is Genotoxic & Teratogenic

Democracy At Work? - PPM On Fluoride

"Evidence Be Damned...Patient Outcome Is Irrelevant" - From Helke

Why Remove Fluoride From Phosphate Rock To Make Fertilizer

FOFI Codex Meeting Report On Labelling May 9 - 13, 2011

 

Evolving Collective Intelligence

Let Us Please Frame Collective Intelligence As Big As It Is

Reflections on the evolution of choice and collective intelligence

Whole System Learning and Evolution -- and the New Journalism

Gathering storms of unwanted change

Protect Sources or Not? - More Complex than It Seems

 

Diary of a Knowledge Broker

Giving It Away, Making Money

Greenhouses That Change the World

Cycles of Communication and Collaboration

What Is an "Integrated Solution"?

Thoughts about Value-Add