Grillo Parlante by Ivan Ingrilli

Libertà Di Scelta Per La Propria Salute

Libertà Di Scelta Per La Propria Salute

Grillo Parlante

Informazioni on-line

Site Map

Ambiente

Dietro AIDS e SARS

Globalizzazione e lobbying

Liberta' di cura

Medicine Naturali e Alternative

Personaggi e Tecnologie

Veleni chimici farmaceutici

Zen&art


Archivio articoli

 

Cosa leggo, link, collaborazioni:

  GIU' LE MANI DAI BAMBINI!
  Dr. L. Pauling Therapy
  The cure for Heart disease
  Ring Salute Mentale
  Dr. Joseph Mercola
  Natural Therapies for Chronic Illness
  Bolen Report
  Progetto MEG
  Complessita'
  Cancure.org
  Medicinenon
  VIVISECTION STOP
  AEPSI
  Oss. Ita. Salute Mentale
  Psicodiessea
  Naturmedica
  Vaccinetwork
  Federazione Comilva
  Mental Healt Project
  Rocco Manzi e Tiziana Maselli
  Shirley's Cafe
  La Nuova Medicina del Dr. Ryke Geerd Hamer
  European Consumers
  Thedoctorwithin
  Living Nutrition Magazine
  Institute for Science in Society
  Free Yurko Project
  NO MORE FAKE NEWS
  Un Sacco di Canapa
  Wikipedia - free encyclopedia
  Domenico De Simone
  Open Economy
  Afimo
  PR WATCH ! ! !
  Doctoryourself
  Informationguerrilla
  Nuovi Mondi Media
  Antipredazione Organi
  SUMERIA
  Consumers for health choice
  The health freedom movement
  STOP Codex Alimentarius
  The International Council for Health Freedom
  The Coalition for Natural Health
  Citizen Voice
  National Health Federation
  MayDay
  Dr. Anthony Rees
  CBG Network
  A Capo!
  Disinformazione
  Friends of Freedom
  Voglia di Terra
  Genitori contro autismo
  Safe minds
  Dr. Breggin
  Polaris Institute
  WHALE
  Rex Research
Dr. Rath
Horowitz
Hulda Clark
Life Extension
Lawrence Lessig
Howard Rheingold
Nexus Magazine:
La Leva di Archimede
VirusMyth
La Cosmica
SARS
What Really Happened

 

Communication Agents:

 


Febbraio 13, 2004

BAYER e farmaci a rischio AIDS

 

 

Categories

Che i vaccini siano un falso scientifico e tossici lo abbiamo ormai capito, cosi' come la truffa dell'Aids. Ieri, su uno di quei giornali che "spacciano" sotto le metro ho trovato questo articolo (vedi foto) dove si parlava di "leggenda che ritiene i vaccini USA portatori di malattie e sterilita'"...




LEGGENDA?

Bayer «ha venduto farmaci a rischio Aids»

In Giappone, a Hong Kong, in Argentina e a Taiwan centinaia di persone sono morte di Aids - gli ultimi nel '96 - per aver assunto farmaci che li avrebbero dovuti aiutare a curare l'emofilia.

In Giappone, a Hong Kong, in Argentina e a Taiwan centinaia di persone sono morte di Aids - gli ultimi nel '96 - per aver assunto farmaci che li avrebbero dovuti aiutare a curare l'emofilia. Questa la denuncia del «New York Times», che nell'edizione di ieri accusa senza mezzi termini l'azienda farmaceutica Cutter Biological, segmento del gruppo tedesco Bayer, di non aver ritirato dai mercati asiatici e latinoamericani il «Factor VIII Concentrate».

Il farmaco, pensato nel 1973 per la cura di pazienti affetti da emofilia, veniva realizzato con il plasma di donatori che non erano stati sottoposti al test per l'individuazione dell'Hiv, dal momento che allora si ignoravano i legami tra l'insorgenza dell'Aids e la presenza di Hiv. Nel 1984 però, in seguito alle maggiori conoscenze sulla diffusione dell'Aids, i tecnici Bayer avevano messo a punto un nuovo farmaco che, utilizzando plasma sterilizzato ad alte temperature, avrebbe evitato il contagio dei pazienti emofiliaci. La vendita del vecchio farmaco, secondo il «New York Times», sarebbe però continuata su alcuni mercati, fino allo smaltimento di 100 mila confezioni «infette», per un valore di 4 milioni di dollari. «Forse la vita in Asia vale meno che altrove», dice al quotidiano Li Wei-Chun, padre di un ragazzo di Hong Kong morto nel 1996 di Aids a 23 anni per aver assunto il «Factor VIII». A Leverkusen, sede del gruppo farmaceutico tedesco, gli uomini della Bayer reagiscono con una certa sorpresa: «Non riusciamo a capire come mai si parli oggi di un fatto di 20 anni fa - ci dice un portavoce del gruppo -. Ai tempi i dettagli sono stati chiariti a fondo con le autorità sanitarie internazionali, le corti di giustizia, i pazienti. Sono stati creati dei fondi per risarcire le persone che hanno subito dei danni consumando quei prodotti e solo negli Usa, nel 1997, le ditte produttrici misero a disposizione 600 milioni di dollari». Come si spiega allora il fatto che in Asia e in America Latina i pazienti curati con il «Factor VIII Concentrate» hanno continuato a morire? «Non bisogna generalizzare - dice il portavoce -. La progressiva sostituzione dei prodotti non sottoposti al trattamento di sterilizzazione ad alte temperature con quelli della nuova generazione è cominciata nel 1984. Poi ci sono stati tempi di attesa legati al fatto che si doveva ottenere la licenza di mercato nei singoli Paesi, ci si doveva coordinare con le autorità sanitarie e fare i necessari controlli. E' stato un processo inevitabilmente lungo, perché le licenze non si ottengono automaticamente. E per questo si sono verificate discrepanze temporali tra un Paese e l'altro».

La Bayer non è la sola azienda che produceva farmaci di questo genere, e a rigore, non è la sola a dover subire accuse. «In Germania erano cinque le ditte che distribuivano questi prodotti - spiegano a Leverkusen -. Anche negli Usa ce n'erano più di una, tra cui la Baxter, e tutte quante avevano lo stesso problema. Il problema si pose quando, di fronte all'insorgenza di casi di Aids nei pazienti trattati con il concentrato, ci si è posti la domanda su come rendere più sicuro il prodotto. Ma fino al 1985 non è stato possibile dimostrare che il virus potesse essere distrutto tramite un trattamento alle alte temperature». L'informazione, sostengono oggi, è stata trasparente: «Abbiamo sempre discusso con le autorità dei Paesi coinvolti e le associazioni degli emofiliaci. Proprio da parte dei consumatori, all'inizio, c'era scetticismo verso il nuovo prodotto, perché temevano che il trattamento ad alta temperatura distruggesse la qualità del farmaco, diminuendone gli effetti».

Per la Bayer - che ancora deve superare le conseguenze dello scandalo Lipobay - le accuse riaprono un capitolo triste della storia del gruppo, «ma definitivamente chiuso». Resta l'interrogativo sul perché, proprio oggi, si torna a riparlare di quella storia. «Ma questo dovreste chiederlo al «New York Times», rispondono alla Bayer.

di mauro guarinieri, http://www.e-laser.org/htm/news.asp?idNews=224

Coalizione contro i pericoli derivanti dalla Bayer

CBGnetwork.org
CBGnetwork@aol.com
Fax: (+49) 211-333 940   Tel: (+49) 211-333 911


 


mandato da Ivan Ingrilli il Venerdì Febbraio 13 2004
aggiornato il Sabato Settembre 24 2005

URL of this article:
http://www.newmediaexplorer.org/ivaningrilli/2004/02/13/bayer_e_farmaci_a_rischio_aids.htm

 


Related Articles

Hiv: Wow, si sono accorti che le vitamine rallentano l'Aids
Sembra che anche la stampa italiana si sia accorta che "le vitamine rallentano l'Aids". La scoperta dell'acqua calda, che passera' in cavalleria come tutti gli altri studi che escono e riguardano "quelle sostanze naturali e non brevettabili" e la salute. Qui ne trovate un piccolo archivio. Sono articoli che provengono dalla stampa e da riviste scientifiche. Questa non e' che l'ennesima conferma che i nutrienti possono essere utilizzati per la... [continua a leggere]
Luglio 6, 2004 - Ivan Ingrilli

David Patient, la nutrizione lo salva dall'Aids, antivirali da evitare
Dopo gli ultimi aggiornamenti in materia Aids riguardanti la scarsita' scientifica del Test specifico e altro, riporto un altro interessante articolo pubblicato ieri (29 giugno) dalla Yahoo News dal titolo: Sud African Defies AIDS Through Diet, Will to Live.L'articolo parla di un signore Sud Africano di 43 anni, David Patient, che fu diagnosticato positivo all'Aids 21 anni fa. Quest'uomo e' sopravvissuto curando la propria nutrizione, senza prendere farmaci antivirali, farmaci... [continua a leggere]
Giugno 30, 2004 - Ivan Ingrilli

Aids Hiv: Ancora esperimenti sui bambini in Libia?
In Libia sono stati condannati a morte 7 operatori sanitari (medici, infermieri) per essere stati accusati di aver ucciso 40 bambini e di averne infettati 426 con il virus dell'Hiv.Gheddafi, ha inizialmente accusato la CIA e i servizi segreti israeliani, poi si e' rimangiato tutto. I condannati a morte stanno inoltre denunciando torture e maltrattamenti di ogni sorta. Trovato il capro espiatorio, a pagare saranno sempre degli innocenti.... [continua a leggere]
Maggio 6, 2004 - Ivan Ingrilli

 

 

 


Readers' Comments


accords - acrobat reader - ad aware - adobe - antivir - antivirus - aperitif - astrologie - astuce - astuces - automobile - automobiles

Mandato da: Robert Gallo il Febbraio 13, 2004

 


accords - acrobat reader - ad aware - adobe - antivir - antivirus - aperitif - astrologie - astuce - astuces - automobile - automobiles

Mandato da: accords il Settembre 29, 2005

 

Post a comment















Security code:




Please enter the security code displayed on the above grid


Due to our anti-spamming policy the comments you are posting will show up online within few hours from the posting time.



 

Il Corpo E' L'Arco, La Mente E' La Freccia, TU Sei Il Bersaglio

 

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons License.

Questo sito contiene idee, fatti e ricerche scientifiche controverse che potrebbero essere offensive per alcune persone ben educate. E' suggerita la supervisione dei genitori.
Gli scritti hanno solamente un intento informativo ed educativo. Consultare il proprio medico prima di utilizzare qualsiasi informazione trovata su questo sito. Qualsiasi materiale sotto copyright viene utilizzato senza nessun fine commerciale. Prosit. Amen.

 

936






 


Most Popular Articles

Beppe Grillo: "Disastro Italia"

Mito del Colesterolo: Nuove Linee Guida, Vecchia Propaganda Farmaceutica

Teflon: C8, PFOA uno dei tanti derivati del Fluoro

Ascorbato di potassio, studi e ricerche

Il mito del colesterolo: cosa causa infarti e cardiopatie?


Articoli pi¨ recenti

Cina: 100 milioni soffrono la carenza di Iodio...

Chi fermera' l'egemonia delle case farmaceutiche e il controllo su scienza e salute?

Teflon: C8, PFOA uno dei tanti derivati del Fluoro

Statine, statine e ancora statine per ogni problema: l'industria farmaceutica dell'inganno

Mito del Colesterolo: Nuove Linee Guida, Vecchia Propaganda Farmaceutica


Archive of all articles on this site


Most recent comments

Alternative Medicine Message Boards

P2: Licio Gelli e Propaganda 2

Quei matti fritti con l'elettroshock...

Dr. Eugene Mallove: assassinato pioniere della Fusione Fredda

Alternative Medicine Message Boards

 

Candida International

What Does MHRA Stand For??

Bono and Bush Party without Koch: AIDS Industry Makes a Mockery of Medical Science

Profit as Usual and to Hell with the Risks: Media Urge that Young Girls Receive Mandatory Cervical Cancer Vaccine

 

Health Supreme

Multiple sclerosis is Lyme disease: Anatomy of a cover-up

Chromotherapy in Cancer

Inclined Bed Therapy: Tilt your bed for healthful sleep

 

Share The Wealth

Artificial Water Fluoridation: Off To A Poor Start / Fluoride Injures The Newborn

Drinking Water Fluoridation is Genotoxic & Teratogenic

Democracy At Work? - PPM On Fluoride

"Evidence Be Damned...Patient Outcome Is Irrelevant" - From Helke

Why Remove Fluoride From Phosphate Rock To Make Fertilizer

 

Consensus

Islanda, quando il popolo sconfigge l'economia globale.

Il Giorno Fuori dal Tempo, Il significato energetico del 25 luglio

Rinaldo Lampis: L'uso Cosciente delle Energie

Attivazione nei Colli Euganei (PD) della Piramide di Luce

Contatti con gli Abitanti Invisibili della Natura

 

Diary of a Knowledge Broker

Giving It Away, Making Money

Greenhouses That Change the World

Cycles of Communication and Collaboration

What Is an "Integrated Solution"?

Thoughts about Value-Add