Grillo Parlante by Ivan Ingrilli

Libertà Di Scelta Per La Propria Salute

Libertà Di Scelta Per La Propria Salute

Grillo Parlante

Informazioni on-line

Site Map

Ambiente

Dietro AIDS e SARS

Globalizzazione e lobbying

Liberta' di cura

Medicine Naturali e Alternative

Personaggi e Tecnologie

Veleni chimici farmaceutici

Zen&art


Archivio articoli

 

Cosa leggo, link, collaborazioni:

  GIU' LE MANI DAI BAMBINI!
  Dr. L. Pauling Therapy
  The cure for Heart disease
  Ring Salute Mentale
  Dr. Joseph Mercola
  Natural Therapies for Chronic Illness
  Bolen Report
  Progetto MEG
  Complessita'
  Cancure.org
  Medicinenon
  VIVISECTION STOP
  AEPSI
  Oss. Ita. Salute Mentale
  Psicodiessea
  Naturmedica
  Vaccinetwork
  Federazione Comilva
  Mental Healt Project
  Rocco Manzi e Tiziana Maselli
  Shirley's Cafe
  La Nuova Medicina del Dr. Ryke Geerd Hamer
  European Consumers
  Thedoctorwithin
  Living Nutrition Magazine
  Institute for Science in Society
  Free Yurko Project
  NO MORE FAKE NEWS
  Un Sacco di Canapa
  Wikipedia - free encyclopedia
  Domenico De Simone
  Open Economy
  Afimo
  PR WATCH ! ! !
  Doctoryourself
  Informationguerrilla
  Nuovi Mondi Media
  Antipredazione Organi
  SUMERIA
  Consumers for health choice
  The health freedom movement
  STOP Codex Alimentarius
  The International Council for Health Freedom
  The Coalition for Natural Health
  Citizen Voice
  National Health Federation
  MayDay
  Dr. Anthony Rees
  CBG Network
  A Capo!
  Disinformazione
  Friends of Freedom
  Voglia di Terra
  Genitori contro autismo
  Safe minds
  Dr. Breggin
  Polaris Institute
  WHALE
  Rex Research
Dr. Rath
Horowitz
Hulda Clark
Life Extension
Lawrence Lessig
Howard Rheingold
Nexus Magazine:
La Leva di Archimede
VirusMyth
La Cosmica
SARS
What Really Happened

 

Communication Agents:

 


Novembre 20, 2003

Il mito del colesterolo: cosa causa infarti e cardiopatie?

 

 

Categories

Il mito del colesterolo: cosa causa infarti e cardiopatie?
La soluzione ai problemi di colesterolo alto e quindi degli attacchi cardiaci - ci dicono quelli dell'Astra Zeneca e Pfizer, due delle piu' grandi multinazionali farmaceutiche - e' prendere i loro medicinali, rispettivamente il Crestor e il Liptor.

Secondo quanto detto dal Dr. Mercola in uno dei suoi recenti articoli - Crestor and Other Statins: Are They Really Worth the Risk? - questi medicinali hanno degli effetti collaterali molto gravi, uno di questi e' che la tua muscolatura comincia a consumarsi.

Visto che gli effetti collaterali dei farmaci sono molti e potenzialmente gravi, questi devono essere superati dai loro effetti positivi - I farmaci vengono valutati in base alla valutazione del rischio/beneficio e quindi i benefici dovrebbero sempre superare i rischi.

Questa e' la teoria. Nella pratica le statine, tra i loro effetti benefici, hanno il compito di abbassare il livello di colesterolo, un target che potrebbe aver niente a che fare con la frequenza degli attacchi cardiaci.

Nel dire "Colesterolo cattivo" e "Low density lipoproteins (LDL)" non c'e' molta differenza. Il Dr. Mercola nel suo articolo cita due studi recenti che mostrano che l'uso o meno dei medicinali, non cambia la frequenza degli attacchi cardiaci.

La soluzione vera

Una delle soluzioni a questa inefficiente e pericolosa medicina e' mangiare piu' pesce o assumere olio di pesce tramite supplementazione. Questo e' un approccio basato sull'esperienza: gli abitanti del lontano nord come gli eschimesi, hanno molto meno problemi con gli attacchi di cuore rispetto a noi. Un'ovvia differenza tra noi e loro e' che loro mangiano molto piu' pesce di noi, assumendo quotidianamente i benefici acidi-grassi Omega-3.

Un'altra alternativa potrebbe essere l'analisi di quello che il Dr. Rath ha trovato sugli attacchi di cuore.

La sua medicina cellulare afferma che le malattie si sviluppano a livello cellulare. Non sono gli organi ad essere ammalati ma, in altre parole, sono le cellule ad essere malnutrite impedendo loro di compiere le loro normali funzioni.

Nel suo libro "Why animals don't get heart Attacks, But people do!", il Dr. Rath ci spiega che l'attacco di cuore e' causato da una semplice deficienza di alcuni elementi nutritivi che puo' essere eliminata con pochi soldi. Ovviamente, per colpa dell'ignoranza o per proteggere gli interessi multimilionari delle multinazionali farmaceutiche vi diranno che non e' vero. Riflettete un solo momento. Chi e' che ha in ballo milioni di dollari in tutto questo? Leggete il libro del Dr. Rath o andate sul sito dove sono raccolte le sue ricerche e giudicate da soli.

Troverete molti studi clinici che supportano la teoria che la carenza di Vitamina C e' fortemente implicata nei problemi cardiocircolatori.

La soluzione e' semplice. Prendere uno o piu' grammi di vitamina C al giorno. Si, parliamo di grammi, proprio come migliaia di milligrammi. I 60 / 90 milligrammi che le autorita' sanitarie consigliano sono assolutamente insufficienti al nostro reale bisogno di questa vitamina, lasciandoci cosi' carenti di questo nutriente.

Potete verificare tutto questo semplicemente osservando quanta vitamina C produce un qualsiasi mammifero (escluso l'uomo e poche altre specie). Ci troviamo nel range di diversi grammi al giorno, e per essere esatti, il doppio premio Nobel Linus Pauling affermo' che il range varia dai 10 ai 12 grammi, mantenendo le proporzioni di un corpo umano.

Siccome l'uomo non riesce a sintetizzare la vitamina C, a causa di un cambiamento genetico avvenuto molto tempo fa, la nostra alimentazione e' l'unico modo per assumere questa sostanza.

La vitamina C e' l'ingrediente per la produzione del collagene, esattamente il materiale di cui sono costituiti tutti i nostri vasi sanguigni. Quando questi vasi subiscono una degenerazione, il nostro corpo sviluppa un "sistema di riparazione automatica" (IL COLESTEROLO!) che forma le placche nelle arterie per la loro "riparazione".

th4.gif

Quello che il nostro paradigma farmaceutico ci fa credere e' che quando una persona ha un attacco di cuore il suo colesterolo e' alto, quindi bisogna prendere le statine per "abbassare il colesterolo". Non scordiamo che il colesterolo e' una nostra "autodifesa" per la riparazione delle arterie. Cosi' ci ritroviamo a cercare di ostacolare quello che ripara le nostre arterie e le statistiche degli attacchi di cuore continuano a salire e salire.

Se mangiassimo frutta (molta, ma molta frutta) o prendessimo la nostra vitamina C come il Dr. Linus Pauling ci raccomanda, elimineremmo le cause degli attacchi di cuore (il degrado delle pareti arteriose) eliminando allo stesso momento il colesterolo. Naturalmente, in modo economico e definitivo.

Tutto questo, ovviamente, e' troppo "semplice" per le nostre autorita' sanitarie e i nostri "espertoni".

Altri riferimenti (in inglese, ce ne sono moltissimi - provate a cercare Cholesterol Myth - , in Italiano QUESTO e' l'unico disponibile, per ora):

Forget Cholesterol - it's really not relevant
For decades we have been told that we must avoid cholesterol at any cost if we want to stay healthy. Want to protect your heart and arteries? Then forget cholesterol, it is almost certainly one of the great myths of...

Fat and cholesterol - a nutty myth
How reliable is "official" dietary health advice? This question has bugged many of us, especially since we have found out about the myth of cholesterol, which spawned a whole series of "cholesterol lowering drugs", some of them taken off the...

Cholesterol - what a business plan
When cholesterol was identified as health-enemy number one, we switched from butter to margarine and did without eggs for years, in an effort to avoid falling prey to the oily killer. At the same time, a whole pharmaceutical product sector...

Vitamin C beats statins in cholesterol - heart disease
The solution to high cholesterol and therefore heart attacks - tell us Astra Zeneca and Pfizer, two of the heavyweights in pharmaceutical remedies - is to take their drugs, Crestor and Liptor respectively. According to what Dr. Mercola tells us...

 


mandato da Ivan Ingrilli il Giovedì Novembre 20 2003
aggiornato il Sabato Settembre 24 2005

URL of this article:
http://www.communicationagents.com/ivaningrilli/2003/11/20/il_mito_del_colesterolo_cosa_causa_infarti_e_cardiopatie.htm

 


Related Articles

Le multinazionali degli OGM
L'accusa è di frode in commercio. Avrebbero venduto sementi modificate geneticamente senza specificarlo in etichetta Ogm, avvisi di garanzia a dieci multinazionali Nessuna conseguenza per i coltivatori tratti in inganno dai produttori [Sono sempre loro, finanziano ricerche per "assicurare la scienza e la plebe" e poi ci avvelenano senza nessun consenso, violando la nostra liberta' di scelta e il diritto alla salute. Questi non sono forse crimini gravissimi sempre sottovalutati?... [continua a leggere]
Luglio 14, 2003 - Ivan Ingrilli

Accusa di genocidio contro il BigPharma - Sommario
14 Giugno 2003 - L'Aia Le multinazionali farmaceutiche e diversi personaggi di spicco di diversi settori sono stati denunciati per genocidio e crimini di guerra davanti al Tribunale dei crimini internazionali (ICC - Internationa Criminal Court) con sede presso L'Aia. Le imputazioni, che includono accuse di crimini di guerra contro il presidente degli Stati Uniti George Bush, il primo ministro britannico Tony Blair e altri personaggi politici di spicco, sono... [continua a leggere]
Luglio 8, 2003 - Ivan Ingrilli

Accusa di genocidio contro il BigPharma - introduzione
Introduzione Il cartello Le accuse presentate in questo appello si riferiscono a due principali capi d'accusa: * Genocidio e altri crimini contro l'umanita' commessi in connessione con il business farmaceutico della malattia. * Crimini di guerra e di aggressione e altri crimini contro l'umanita' commessi in connessione con la recente guerra in Iraq e l'escalation internazionale verso una guerra mondiale. Questi due capi d'accusa sono direttamente riferiti e collegati ad... [continua a leggere]
Luglio 8, 2003 - Ivan Ingrilli

 

 

 


Readers' Comments


vorrei far presente che ho il colesterolo sempre al limite,direi piuttosto alto ho 72 anni faccio moto mi tengo abbastanza attivo ma non
basta a mangio poco pesce però
nemmeno eccedo con i grassi o
altre sostanze nocive.A questo
punto mi sono deciso ad assumere questo omega tre pasticche o liquidi che sia
faccio cosa gradita alla mia salute.Rimgrazio immensamente
Adriano Silvestri

Mandato da: il Gennaio 20, 2004

 


vorrei far presente che ho il colesterolo sempre al limite,direi piuttosto alto ho 72 anni faccio moto mi tengo abbastanza attivo ma non
basta a mangio poco pesce però
nemmeno eccedo con i grassi o
altre sostanze nocive.A questo
punto mi sono deciso ad assumere questo omega tre pasticche o liquidi che sia
faccio cosa gradita alla mia salute.Rimgrazio immensamente
Adriano Silvestri

Mandato da: Ivan il Gennaio 22, 2004

 


vorrei far presente che ho il colesterolo sempre al limite,direi piuttosto alto ho 72 anni faccio moto mi tengo abbastanza attivo ma non
basta a mangio poco pesce però
nemmeno eccedo con i grassi o
altre sostanze nocive.A questo
punto mi sono deciso ad assumere questo omega tre pasticche o liquidi che sia
faccio cosa gradita alla mia salute.Rimgrazio immensamente
Adriano Silvestri

Mandato da: il Aprile 14, 2004

 


Si ma quali sono le giuste dosi di olio di lino che è giusto assumere, sempre che anche questo non comporti qualche controindicazione?

Mandato da: Piero il Agosto 3, 2004

 


Olio di lino: quale dosaggio?
Salve. Ines

Mandato da: ines il Settembre 22, 2004

 


xx

Mandato da: a il Ottobre 18, 2005

 


a my me interesaria mucho esto del colesterolo y sobre todo donde comprar el aceite y todo lo relacionado con esa dieta por favor quando me contesten que sea en italy or spanish uu grande saludo y les deseo de antemano una feliz navidad y 1 prospero año nuevo johnny

Mandato da: gianfranco brescia il Novembre 15, 2005

 


a my me interesaria mucho esto del colesterolo y sobre todo donde comprar el aceite y todo lo relacionado con esa dieta por favor quando me contesten que sea en italy or spanish uu grande saludo y les deseo de antemano una feliz navidad y 1 prospero año nuevo johnny

Mandato da: gianfranco il Novembre 15, 2005

 


vorrei far presente che ho il colesterolo sempre al limite,direi piuttosto alto ho 72 anni faccio moto mi tengo abbastanza attivo ma non
basta a mangio poco pesce però
nemmeno eccedo con i grassi o
altre sostanze nocive.A questo
punto mi sono deciso ad assumere questo omega tre pasticche o liquidi che sia
faccio cosa gradita alla mia salute.Rimgrazio immensamente
Adriano Silvestri

Mandato da: Michele Bertelli il Gennaio 4, 2006

 


vorrei far presente che ho il colesterolo sempre al limite,direi piuttosto alto ho 72 anni faccio moto mi tengo abbastanza attivo ma non
basta a mangio poco pesce però
nemmeno eccedo con i grassi o
altre sostanze nocive.A questo
punto mi sono deciso ad assumere questo omega tre pasticche o liquidi che sia
faccio cosa gradita alla mia salute.Rimgrazio immensamente
Adriano Silvestri

Mandato da: adriano silvestri il Giugno 7, 2006

 

Post a comment















Security code:




Please enter the security code displayed on the above grid


Due to our anti-spamming policy the comments you are posting will show up online within few hours from the posting time.



 

Il Corpo E' L'Arco, La Mente E' La Freccia, TU Sei Il Bersaglio

 

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons License.

Questo sito contiene idee, fatti e ricerche scientifiche controverse che potrebbero essere offensive per alcune persone ben educate. E' suggerita la supervisione dei genitori.
Gli scritti hanno solamente un intento informativo ed educativo. Consultare il proprio medico prima di utilizzare qualsiasi informazione trovata su questo sito. Qualsiasi materiale sotto copyright viene utilizzato senza nessun fine commerciale. Prosit. Amen.

 

715






 


Most Popular Articles

Beppe Grillo: "Disastro Italia"

Mito del Colesterolo: Nuove Linee Guida, Vecchia Propaganda Farmaceutica

Teflon: C8, PFOA uno dei tanti derivati del Fluoro

Ascorbato di potassio, studi e ricerche

Il mito del colesterolo: cosa causa infarti e cardiopatie?


Articoli più recenti

Cina: 100 milioni soffrono la carenza di Iodio...

Chi fermera' l'egemonia delle case farmaceutiche e il controllo su scienza e salute?

Teflon: C8, PFOA uno dei tanti derivati del Fluoro

Statine, statine e ancora statine per ogni problema: l'industria farmaceutica dell'inganno

Mito del Colesterolo: Nuove Linee Guida, Vecchia Propaganda Farmaceutica


Archive of all articles on this site


Most recent comments

Alternative Medicine Message Boards

P2: Licio Gelli e Propaganda 2

Quei matti fritti con l'elettroshock...

Dr. Eugene Mallove: assassinato pioniere della Fusione Fredda

Alternative Medicine Message Boards

 

Candida International

What Does MHRA Stand For??

Bono and Bush Party without Koch: AIDS Industry Makes a Mockery of Medical Science

Profit as Usual and to Hell with the Risks: Media Urge that Young Girls Receive Mandatory Cervical Cancer Vaccine

 

Health Supreme

European Food Safety Authority cherry picks evidence - finds Aspartame completely safe

Did Aspartame kill Cory Terry?

Retroviral particles in human immune defenses - is AIDS orthodoxy dead wrong?

 

Share The Wealth

Drinking Water Fluoridation is Genotoxic & Teratogenic

Democracy At Work? - PPM On Fluoride

"Evidence Be Damned...Patient Outcome Is Irrelevant" - From Helke

Why Remove Fluoride From Phosphate Rock To Make Fertilizer

FOFI Codex Meeting Report On Labelling May 9 - 13, 2011

 

Consensus

Islanda, quando il popolo sconfigge l'economia globale.

Il Giorno Fuori dal Tempo, Il significato energetico del 25 luglio

Rinaldo Lampis: L’uso Cosciente delle Energie

Attivazione nei Colli Euganei (PD) della Piramide di Luce

Contatti con gli Abitanti Invisibili della Natura

 

Diary of a Knowledge Broker

Giving It Away, Making Money

Greenhouses That Change the World

Cycles of Communication and Collaboration

What Is an "Integrated Solution"?

Thoughts about Value-Add