Grillo Parlante by Ivan Ingrilli

Libertà Di Scelta Per La Propria Salute

Libertà Di Scelta Per La Propria Salute

Grillo Parlante

Informazioni on-line

Site Map

Ambiente

Dietro AIDS e SARS

Globalizzazione e lobbying

Liberta' di cura

Medicine Naturali e Alternative

Personaggi e Tecnologie

Veleni chimici farmaceutici

Zen&art


Archivio articoli

 

Cosa leggo, link, collaborazioni:

  GIU' LE MANI DAI BAMBINI!
  Dr. L. Pauling Therapy
  The cure for Heart disease
  Ring Salute Mentale
  Dr. Joseph Mercola
  Natural Therapies for Chronic Illness
  Bolen Report
  Progetto MEG
  Complessita'
  Cancure.org
  Medicinenon
  VIVISECTION STOP
  AEPSI
  Oss. Ita. Salute Mentale
  Psicodiessea
  Naturmedica
  Vaccinetwork
  Federazione Comilva
  Mental Healt Project
  Rocco Manzi e Tiziana Maselli
  Shirley's Cafe
  La Nuova Medicina del Dr. Ryke Geerd Hamer
  European Consumers
  Thedoctorwithin
  Living Nutrition Magazine
  Institute for Science in Society
  Free Yurko Project
  NO MORE FAKE NEWS
  Un Sacco di Canapa
  Wikipedia - free encyclopedia
  Domenico De Simone
  Open Economy
  Afimo
  PR WATCH ! ! !
  Doctoryourself
  Informationguerrilla
  Nuovi Mondi Media
  Antipredazione Organi
  SUMERIA
  Consumers for health choice
  The health freedom movement
  STOP Codex Alimentarius
  The International Council for Health Freedom
  The Coalition for Natural Health
  Citizen Voice
  National Health Federation
  MayDay
  Dr. Anthony Rees
  CBG Network
  A Capo!
  Disinformazione
  Friends of Freedom
  Voglia di Terra
  Genitori contro autismo
  Safe minds
  Dr. Breggin
  Polaris Institute
  WHALE
  Rex Research
Dr. Rath
Horowitz
Hulda Clark
Life Extension
Lawrence Lessig
Howard Rheingold
Nexus Magazine:
La Leva di Archimede
VirusMyth
La Cosmica
SARS
What Really Happened

 

Communication Agents:

 


Giugno 7, 2004

Aspartame e metanolo: dolcificanti artificiali e scienza pattume

 

 

Categories

Sempre la solita storia di propaganda.

Un articolo pubblicato sul Medical News Today dal titolo "Myths about Alzheimer's Disease" cerca di fare il punto su tutte quelle "frottole" che si raccontano sull'Alzheimer.

Come "mito" numero 5 troviamo come oggetto di discussione l'Aspartame come causa della perdita della memoria.

Myth 5: Aspartame causes memory loss.
Reality: Aspartame’s role in memory loss is a health concern that has been associated with artificial sweeteners. Several studies have been conducted on aspartame’s effect on cognitive function in both animals and humans. These studies found no scientific evidence of a link between aspartame and memory loss.

Aspartame was approved by the U.S. Food and Drug Administration (FDA) in 1996 for use in all foods and beverages. The sweetener, marketed as Nutrasweet and Equal, is made by joining two protein components, aspartic acid and phenylalanine, with 10 percent methanol. Methanol is widely found in fruits, vegetables, and other plant foods.
L'articolo "scagiona" l'aspartame dicendo che ci sono stati differenti studi sugli effetti dell'aspartame sulle funzioni cognitive sia sugli uomini che sugli animali e che questi studi non hanno trovato nessuna relazione tra l'aspartame e la perdita di memoria.

Approvato nel 1996 dalla FDA americana per uso alimentare, ma sembrano avere dimenticato che la FDA stessa ha rifiutato per 8 anni l'approvazione dell'utilizzo alimentare dell'aspartame. Qui ne potete leggere una breve "cronistoria": Aspartame la scomoda verita'.

L'aspartame e' composto da acido aspartico e fenilalanina e un 10% di metanolo. L'articolo termina dicendo che il metanolo si trova abbondantemente nella frutta, verdura e altre piante....

Con questo sembra che ci vogliano dire che il metanolo (Wikipedia: Metanolo) e' una sostanza "naturale", da non temere, ma facendo una breve ricerca ci accorgiamo subito che cosi' non e'. Di seguito troverete delle informazioni riguardanti il metanolo.

L'FDA americana riceve ogni anno moltissime segnalazioni di "reazioni avverse ", che in alcuni casi possono portare anche alla morte. Confrontando le informazioni sul metanolo e i suoi sottoprodotti con gli "effetti collaterali" da aspartame si potra' notare facilmente una certa relazione. Come segnalato in un precedente post, qui troverete uno studio indipendente che asserisce che l'ultima valutazione scientifica sull'aspartame effettuata dalla Commissione Scientifica sugli Alimenti della Commissione Europea non ha tenuto conto di molti studi che evidenziavano la pericolosita' dell'aspartame, dimostrando cosi' un forte conflitto d'interessi.

L'aspartame e' stato recente "vittima" anche di due diverse cause legali, dove le ditte che le producono sono state accusate di avvelenamento del pubblico

. Vi lascio con la solita domanda: Alla luce di tutto cio', quanto ci si puo' fidare di "esperti" e "riviste specializzate"???

Il Metanolo - CH3OH

Caratteristiche ed Usi del Metanolo

Il metanolo o alcool metilico è un liquido volatile (p.d.e. 64.5 °C), ha formula CH3OH, non è ionizzato ed è sia lipofilo che idrofilo. Possiede un proprio odore caratteristico, brucia con fiamma azzurra non lucente. Dato che il metanolo si può ottenere dalla distillazione secca del legno (Boyle, 1661) è anche detto alcool di legno. Al giorno d'oggi è ottenuto per sintesi, in due modi:

• processo ad alta pressione: monossido di carbonio ed idrogeno in adeguata proporzione formano il gas di sintesi, che a 200 bar e a 400 °C, su ZnO/Cr2O3 come catalizzatori danno la reazione:
CO + H2 => CH3OH

• processo a bassa pressione: monossido di carbonio ed idrogeno in adeguata proporzione formano il gas di sintesi, che a 50 bar e a 250 °C, su Cu/Zn/Al catalizzatori da la reazione precendente.

Il metanolo è miscelabile con l'acqua in ogni proporzione: la miscelazione dà contrazione di volume della soluzione e libera calore. E' usato come additivo per carburanti, o esso stesso è usato come carburante solido (tavolette meta), nell'industria chimica è usato come solvente per coloranti, collanti, poliesteri, svernicianti... e in chimica organica è un importante agente metilante.

A differenza dell'etanolo il metanolo puro (99%) può ottenersi da una sua soluzione acquosa tramite la distillazione frazionata, mentre per il metanolo assoluto (99.97%) bisogna distillare il metanolo su magnesio metallico, il quale si scioglie con formazione di alcoolato di magnesio. Esso, in presenza d'acqua, si scinde a dare magnesio ossido (insolubile in acqua) e metanolo:

2 MeOH in miscela con H2O su Mg => H2 + (MeO)2Mg + H2O (MeO)2Mg + H2O => MgO (ppt) + 2 MeOH

Tossicocinetica del Metanolo - Assorbimento e Distribuzione

Il metanolo è assorbito in circa tre ore tramite il tratto gastrointestinale, può venir assorbito anche dal sistema respiratorio o dalla cute. Successivamente si distribuisce in tutto il corpo, infatti è sia idrofilo che lipofilo, come l'etanolo. In particolare il metanolo può essere rinvenuto nel cuore, nella milza, nel fegato, nei polmoni, nel cervello, nei muscoli e nei reni. In caso di intossificazione cronica esso si accumula nel nervo ottico.

Biotrasformazione

Il 90% del metanolo, come primo passaggio, viene ossidato ad aldeide formica la quale successivamente subisce trasformazione ad acido formico. Il restante 10% del metanolo viene eliminato invariato per via renale (tempo di emivita: 22 ore circa).

Lo step da metanolo a formaldeide può avvenire in due modi:

• nei perossisomi (forma primitiva della catena respiratoria) vari enzimi ossidoreduttasi partendo da diversi substrati RH2 portano alla formazione di H2O2 (acqua ossigenata o perossido d'idrogeno) che poi, tramite l'enzima catalasi, ossida il metanolo.

RH2 + O2 (by ossidasi)=> R + H2O2 H2O2 + MeOH ( by catalasi)=> HCHO + 2 H2O

• nel citosol epatico tramite l'enzima ADH (questa ossidazione è in equilibrio reversibile)

MeOH + NAD+ <= by ADH => CH2O + NADH + H+

• Lo step da formaldeide ad acido formico (pKa 3.75, completamente dissociato a formiato) è catalizzato da diversi enzimi aldeide-deidrogenasi, presenti sia nel citosol sia nei mitocondri della maggior parte delle cellule dei mammiferi. Questa reazione, irreversibile, sposta "a destra" l'equilibrio reversibile della reazione ADH mediata.

CH2O + NAD+ (by aldeide-deidrogenasi)=> HCOO-H+ + NADH + H+

Successivamente il formiato (nella scimmia, usata per l'affinità al genere umano, e presumibilmente nell'uomo) subisce ossidazione folato-dipendente a CO2. Nel ratto esiste anche un sistema catalisi-perossidativo, e il ratto non subisce avvelenamento da metanolo o da formiato a meno che non sia reso folato-carente.

Eliminazione

Esaurienti studi sono stati a questo proposito sono stati fatti da Nicloux, utilizzando cani e conigli. I risultati ottenuti hanno permesso di costruire delle curve di eliminazione, dalle quali si può notare la differenza nella velocità di eliminazione in confronto all'etanolo.

Intossicazione da Metanolo

Il metanolo può dare intossicazione per esempio se è usato in bevande adulterate, anche se ciò non è frequente. La dose tossica di etanolo varia in relazione a vari fattori (età, sesso, presenza di etanolo...), negli adulti la tossicità è proporzionale al tasso ematico di metanolo, per i bambini non si hanno dati. Dalla 12ma alla 24ma ora dall'ingestione di metanolo non si hanno sintomi, e questo periodo può essere prolungato se è presente etanolo (più affine all'enzima ADH di quanto lo sia il metanolo).

Il metanolo come tale causa ebbrezza, in seguito ad intossicazione acuta, poi vertigini, nausea, vomito, dolori addominali, cefalea e depressione del SNC, ma ben più pericolosi sono i sintomi e i danni causati dai suoi due metaboliti, aldeide formica e acido formico.

Essi causano gravi sintomi quali grave acidosi metabolica, atassia*, vertigine, dilatazione delle pupille (che divengono poco reattive), congiuntivite, gonfiore del disco ottico, danni al nervo ottico, al SNC e al fegato. Inoltre sudori freddi, agitazione furiosa, insufficienza respiratoria ed edema polmonare, convulsioni e confusione mentale, depressione, coma con ipotermia. La morte sopraggiunge per paralisi dei muscoli respiratori. I fondamenti biochimici della tossicità del formiato sul SNC non sono stati ancòra chiariti.
Acidosi metabolica: nei primati la conversione metanolo => formiato è più rapida dell'eliminazione del formiato, cosicché nelle 24 ore seguenti l'assunzione di metanolo si ha un graduale accumulo di acido formico, che causa una diminuzione del pH plasmatico fino a 6.8 (l'acidosi viene analizzata in laboratorio non dosando l'acido formico ma misurando la diminuzione di concentrazione di vari anioni plasmatici.

* atassia: difetto della coordinazione muscolare, può avere come conseguenza irregolarità dei movimenti (a. cinetica) o incapacità di mantenere l'equilibrio (a. statica).

Nel caso di intossicazione cronica da metanolo liquido (via orale o transdermica) si può avere una progressiva degenerazione della visione (atrofia del nervo ottico). Nel caso invece si sia a contatto con vapori di metanolo si avrà irritazione ulcerosa della congiuntiva, che potrà degenerare a cheratite ulcerosa.

Terapie contro l'intossicazione

Si tratta essenzialmente di trattamenti di supporto:

• lavanda gastrica (se la si può fare entro due ore dall'assunzione) e/o somministrazione di NaHCO3 per contrastare l'acidosi e somministrazione di etanolo* (se il tasso ematico del metanolo e 3 50 mg/dl e se non si manifestano disturbi della visione) per sottrarre al metanolo l'enzima ADH (si riduce cos“ la formazione dei metaboliti tossici del metanolo). La concentrazione di etanolo prevede una prima dose di attacco di 700 mg/dl e poi deve mantenersi pari a 100 mg/dl per tutto il tempo necessario a far scendere la concentrazione di metanolo sotto i 25 mg/dl.

• Nei casi in cui la concentrazione di metanolo sia prossima o superiore a 100 mg/dl, o nel caso si manifestino disturbi della visione, allora si ricorrerà a dialisi peritoneale o ad emodialisi, valide per allontanare non solo il metanolo ma anche i suoi metaboliti.

• Inoltre, per limitare i danni sul SNC, si può bloccare l'ossidazione del metanolo a formiato somministrando 2-metil-pirazolo (o simili) endovena; si tratta di sostanze efficaci ma epatotossiche; necessitano di somministrazione immediata dopo l'avvelenamento. Â' Nelle scimmie sono in fase di sperimentazione trattamenti a base di 5-formil-tetraidroformiato, sostanza che dovrebbe aumentare il metabolismo del formiato.

 


mandato da Ivan Ingrilli il Lunedì Giugno 7 2004
aggiornato il Sabato Settembre 24 2005

URL of this article:
http://www.newmediaexplorer.org/ivaningrilli/2004/06/07/aspartame_e_metanolo_dolcificanti_artificiali_e_scienza_pattume.htm

 


Related Articles

DROGA: SIRCHIA, NON ILLUDETEVI, LO SPINELLO OGGI E' MICIDIALE
Caro Ministro della NOSTRA salute, non mi interessa discutere sull'argomento "spinello usi e costumi", ma mi permetto di dissentire sulle sue dichiarazioni: vergogna, questo e' oscurantismo becero senza nessuna validita' scientifica. Quando comincerete a non essere completamente supini alle affermazioni e politiche d'oltre oceano compiendo opere di ricerche indipendenti ed obbiettive? Sappiate che le vostre dichiar/azioni causano la sofferenze di moltissime persone colpite dalla vostre politiche: dai malati che potrebbero... [continua a leggere]
Luglio 31, 2003 - Ivan Ingrilli

Bush, la Sicurezza Nazionale e le case farmaceutiche
Credo che ci sia poco da aggiungere. Cosi', un capogruppo della maggioranza si puo' permettere di affermare candidamente e pubblicamente di aver inserito una clausola nella proposta di legge per la Sicurezza Nazionale con l'intenzione di difendere gli interessi di una casa farmaceutica (la Eli Lilly) dalle ingenti cause di migliaia di genitori contro gli effetti di uno loro vaccino: il mercurio contenuto nel vaccino ha provocato molti casi di... [continua a leggere]
Luglio 29, 2003 - Ivan Ingrilli

La pillola del diavolo - una pasticca ci trasformera' in robot
Queste sono le proposte dei nostri luminari. Dopo fluoro e aspartame, la psichiatria e gli psicofarmaci arriva la nuova pillola che ci "ammorbidira'" il cervello. No, non voglio parlare degli effetti collaterali (per quello ce ne sara' tempo), ma della malsana idea di uccidere l'umano sentire. La nostra societa' e' malata, troppi problemi che sentiamo ci sono sfuggiti di mano, che tutti percepiscono, ma di cui nessuno si prende la... [continua a leggere]
Luglio 25, 2003 - Ivan Ingrilli

 

 

 


Readers' Comments


http://guide.supereva.it/vino/interventi/2004/06/163186.shtml

13 morti e 5 ciechi per vino al metanolo: 14 arresti

Sessanta persone sono rimaste complessivamente intossicate dal vino e una ventina sono ancora in gravi condizioni.

13 morti e 5 ciechi per vino al metanolo: 14 arresti


fonte swissinfo 14 giugno, 2004


TEHERAN - Quattordici persone sono state arrestate a Shiraz, nel sud dell'Iran, perch sospettate di avere venduto al mercato nero vino al metanolo che ha provocato la morte di 13 consumatori, lasciandone altri cinque ciechi.


Lo riferisce oggi la stampa iraniana.


Sessanta persone sono rimaste complessivamente intossicate dal vino e una ventina sono ancora in gravi condizioni.


Hossein Ali Amiri, capo dell'apparato giudiziario della provincia di Fars, di cui Shiraz il capoluogo, ha detto che le indagini sono ancora in corso.


In Iran, in base alla legge islamica, il commercio e il consumo di bevande alcoliche sono vietati, ma sono comunque molto diffusi illegalmente.


Prima della rivoluzione islamica del 1979, Shiraz produceva uno dei vini iraniani pi conosciuti, non solo nel Paese ma anche all'estero.

Mandato da: Alessandra il Luglio 9, 2004

 

Post a comment















Security code:




Please enter the security code displayed on the above grid


Due to our anti-spamming policy the comments you are posting will show up online within few hours from the posting time.



 

Il Corpo E' L'Arco, La Mente E' La Freccia, TU Sei Il Bersaglio

 

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons License.

Questo sito contiene idee, fatti e ricerche scientifiche controverse che potrebbero essere offensive per alcune persone ben educate. E' suggerita la supervisione dei genitori.
Gli scritti hanno solamente un intento informativo ed educativo. Consultare il proprio medico prima di utilizzare qualsiasi informazione trovata su questo sito. Qualsiasi materiale sotto copyright viene utilizzato senza nessun fine commerciale. Prosit. Amen.

 

1153






 


Most Popular Articles

Beppe Grillo: "Disastro Italia"

Mito del Colesterolo: Nuove Linee Guida, Vecchia Propaganda Farmaceutica

Teflon: C8, PFOA uno dei tanti derivati del Fluoro

Ascorbato di potassio, studi e ricerche

Il mito del colesterolo: cosa causa infarti e cardiopatie?


Articoli pi recenti

Cina: 100 milioni soffrono la carenza di Iodio...

Chi fermera' l'egemonia delle case farmaceutiche e il controllo su scienza e salute?

Teflon: C8, PFOA uno dei tanti derivati del Fluoro

Statine, statine e ancora statine per ogni problema: l'industria farmaceutica dell'inganno

Mito del Colesterolo: Nuove Linee Guida, Vecchia Propaganda Farmaceutica


Archive of all articles on this site


Most recent comments

Alternative Medicine Message Boards

P2: Licio Gelli e Propaganda 2

Quei matti fritti con l'elettroshock...

Dr. Eugene Mallove: assassinato pioniere della Fusione Fredda

Alternative Medicine Message Boards

 

Candida International

What Does MHRA Stand For??

Bono and Bush Party without Koch: AIDS Industry Makes a Mockery of Medical Science

Profit as Usual and to Hell with the Risks: Media Urge that Young Girls Receive Mandatory Cervical Cancer Vaccine

 

Health Supreme

Multiple sclerosis is Lyme disease: Anatomy of a cover-up

Chromotherapy in Cancer

Inclined Bed Therapy: Tilt your bed for healthful sleep

 

Share The Wealth

Artificial Water Fluoridation: Off To A Poor Start / Fluoride Injures The Newborn

Drinking Water Fluoridation is Genotoxic & Teratogenic

Democracy At Work? - PPM On Fluoride

"Evidence Be Damned...Patient Outcome Is Irrelevant" - From Helke

Why Remove Fluoride From Phosphate Rock To Make Fertilizer

 

Consensus

Islanda, quando il popolo sconfigge l'economia globale.

Il Giorno Fuori dal Tempo, Il significato energetico del 25 luglio

Rinaldo Lampis: L'uso Cosciente delle Energie

Attivazione nei Colli Euganei (PD) della Piramide di Luce

Contatti con gli Abitanti Invisibili della Natura

 

Diary of a Knowledge Broker

Giving It Away, Making Money

Greenhouses That Change the World

Cycles of Communication and Collaboration

What Is an "Integrated Solution"?

Thoughts about Value-Add